Maurizio Pesenti

Real Estate & business Coach

New York: mercato immobiliare in allarme per i clienti russi.

La distanza tra Mosca e New York rischia di diventare lunghissima, la crisi in Crimea con relative sanzioni internazionali rischiano di far sparire dal mercato newyorchese migliaia di clienti russi.
Soprattutto per l'acquisto di lussuose dimore la paura comincia a farsi sentire.
Di ufficiale non vi è nulla ma se la crisi dovesse volgere al peggio potrebbero volatilizzarsi centinai di paperoni moscoviti.
L'allarme purtroppo si sta diffondendo anche per altre mete preferite dai magnati della vecchia unione sovietica, da Londra fino alla costa Smeralda gli operatori sperano in una soluzione positiva della crisi in Crimea.

Torna alla home

Condividi post

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post