Maurizio Pesenti

Real Estate & business Coach

Madonna cerca casa sul lago maggiore.

ISPRA I rumors sono stati confermati: la pop star Madonna cerca casa sul lago Maggiore. La cantante americana starebbe dunque per arrivare in provincia, cedendo anche lei, dopo l'attore George Clooney, al fascino di una villa di extra lusso sui laghi lombardi. La notizia - che ha fatto da tam-tam, nel giro di poche ore, su moltissimi forum dedicati alla diva del pop e sui principali blog di gossip - è stata ufficializzata dalla società di consulenza immobiliare che sta trattando questa intermediazione di lusso. Si tratta della Alessandro Proto Consulting con sede a Lugano, già nota per aver portato a termine la compravendita della dimora veneta in Valpolicella della coppia Brad Pitt-Angelina Jolie.
Sembra insomma che per la «Material girl» più famosa al mondo siano maturati i tempi per consolidare quella dichiarazione d'amore che fece ben quindici anni fa quando, durante un'intervista televisiva in uno show domenicale, disse che adorava i laghi del nord dell'Italia. Splendidi panorami da sogno che aveva potuto già apprezzare durante la preparazione dei suoi concerti milanesi, quando era ospite sul Lago di Como nella villa dell'amico Versace.
Le indiscrezioni che si sono susseguite in questi giorni hanno completato il quadro delle richieste formulate dalla cantante italoamericana, desiderosa di avere grandi spazi, un parco privato che le garantisca alti livelli di privacy e, ovviamente una posizione mozzafiato a picco sul lago. Il budget è illimitato (ha appena speso 1.700.000 dollari per rifare la casa nell'Upper Est Side di New York, ndr). Il suo staff è già al lavoro da alcuni mesi per fornirle un'accurata selezione di proposte sul lago Maggiore, spaziando dalla sponda piemontese a quella lombarda. La cantante ha così visionato il materiale ed ha fissato – come riferito da Alessandro Proto – ben otto appuntamenti nella prima metà di questo mese. Una delle visite - blindatissime - sarà molto probabilmente dedicata al “Castello Pellegrini” di Stresa, già amata residenza estiva di Gianfranco Ferré, un altro vip innamorato del lago Maggiore (la maison del Gruppo IT Holding ha creato nel 2008 la Gianfranco Ferré Stresa, una società in joint venture con la GIO Developments, per la realizzazione di progetti immobiliari a Dubai: il nome della società sancisce il forte legame che si creò tra lo stilista e la cittadina lacustre da lui considerata una vera e propria oasi in cui ispirarsi, non troppo lontana dalla città). Quella di Stresa è una grande dimora da sogno affacciata sul lago e immersa in un parco di 10.000 metri quadrati; la proprietà comprende anche una dependance, un rustico su due piani di circa 100 metri quadrati e due ampie spiagge private.
Ma il ventaglio di alternative potrebbe anche comprendere la settecentesca Villa Quassa di Ispra che era già stata visitata nei mesi scorsi da George Clooney ed Elisabetta Canalis (la richiesta dei proprietari russi pare si aggiri attorno a 36 milioni di euro) oppure la neoclassica “Villa Faraggiana” tra Arona e Meina. Ora la scelta dipenderà tutto da Madonna.

Torna alla home

Condividi post

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post