Maurizio Pesenti

Real Estate & business Coach

La seconda casa: per vivere meglio!

mont marlet mont marlet Fontainemore

E' una riflessione che in questo periodo di caldo torrido viene naturale.

Mi riferisco alla possibilità d'investire in una seconda casa, magari in montagna, al riparo da afa, caldo torrido, aria condizionata killer.

Le motivazioni principali sono difatti 2, la prima consiste nel poter fuggire in poco tempo da un clima impossibile della città verso un clima che ci rassereni sia dal punto di vista della temperatura che dell'umore.

Al fresco, lontano dal caos della città sicuramente anche lo stress diminuisce, la pace la tranquillità , il rumore magari di un piccolo ruscello che scorre ci rilasciano sensazioni gradevoli.

La seconda è dal punto di vista economico, potendo scegliere tra rendimenti bancari che rallegrano solo le banche e investimento per la nostra salute, la risposta viene da sé. Senza bisogno di farsi spaventare dalle tasse, ovviamente non comprando un "castello" le imposte sono commisurate all'investimento.

Non serve un'analisi approfondita del mercato immobiliare per capire che dopo anni di crisi i prezzi sono vantaggiosi per chi compra in questo momento.

 

Torna alla home

Condividi post

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post