Maurizio Pesenti

Real Estate & business Coach

La ricchezza delle famiglie italiane è legata al mattone

La ricchezza delle famiglie italiane èsolida e anche quest’anno viene confermata dalle cifre dell’Eurostat, relative al 2015 e che prendono in considerazione solo gli assets finanziari. Iniziamo con una precisazione: la finanza non è il piatto forte degli investimenti degli italiani, concentrati più che altro in assets tangibili, come il settore immobiliare. Eppure, nonostante le famiglie italiane non la prediligano, si piazzano meglio della media europea e di altre grandi economie UE pure in quest’ambito.

Le famiglie europee nel 2015 detenevano assets finanziari per complessivi 33.529 miliardi di euro, pari al 227,9% del pil UE. Allo stesso tempo, risultavano gravate di debiti di natura finanziaria per il 69,4% del pil, ovvero 10.208 miliardi di euro. Pertanto, la ricchezza finanziaria netta nella UE dei privati ammontava al 158,5% del pil. (Leggi anche: Ricchezza delle famiglie italiane in 20 anni è più che raddoppiata e resta solida)

Torna alla home

Condividi post

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post