Maurizio Pesenti

Real Estate & business Coach

Investimento immobiliare

Con la ripresa delle compravendite immobiliari sta tornando l'interesse verso il mattone.

Importanti sono alcuni parametri da tener presente quando ci si avvicina al mercato immobiliare, soprattutto per chi  non ha  mai investito nel settore immobiliare, di seguito cerchiamo di dare informazioni generali ma sufficienti per valutare l'investimento.

Prezzi

Dall'inizio della crisi i prezzi degli immobili sono scesi decisamente, siamo tornati a livelli dei primi anni 2000, non c'è stato un crollo come in altri paesi europei (spagna) ma un deciso ribasso che ha sgonfiato richieste particolarmente strampalate degli ultimi anni prima della crisi.

Quindi il momento per quanto riguarda i prezzi è positivo.

Mutui

Anche per quanto riguarda i mutui soprattutto acquisto prima casa, la maggiorate delle banche ha ricominciato ad erogare denaro, sono cambiate rispetto a 10 anni fa anche le tipologie di mutuo, più flessibili e con lo strumento della surroga, senza spese si può' cambiare istituto .

Le nuove costruzioni

grande attenzione alle nuovo costruzioni in classe energetica A , il comfort delle nuove case va aggiunto alle prestazioni energetiche che permettono un risparmio vero con una sostenibilità ambientale importante.

Rivendibilità

aumentando le compravendite i tempi di vendita sono diminuiti, nel caso d'investimento immobiliare quindi la possibilità di recuperare il denaro è meno complicata rispetto ai primi anni della crisi.

Aste

Grande attenzione è rivolta al mercato delle aste, al momento rappresentano una fetta importante delle compravendite immobiliari, si possono ancora fare affari importanti. Investire all'asta oggi è diventato più semplice tanto che alcune agenzie si sono attrezzate per seguire i clienti nella procedura d'asta assistendoli fino all'aggiudicazione.

le compravendite immobiliari all'asta prenderanno una fetta sempre più importante del mercato immobiliare nei prossimi anni. fate molta attenzione a questo settore !

Torna alla home

Condividi post

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post