Maurizio Pesenti

Real Estate & business Coach

immobiliare: in sei anni dimezzate le vendite.

 foto 116 

Altro che segnali di ripresa. Quello imboccato dal mercato immobiliare sembra un tunnel senza uscita, un tonfo senza alcun rimbalzo. Anche il 2013 ha infatti visto un nuovo crollo delle compravendite, come se il mercato della casa fosse tornato a 30 anni fa. È quel che rivelano i dati dell’Osservatorio Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate pubblicati lo scorso 10 marzo. Il rapporto fotografa un calo del 9,2% a livello nazionale. A Brescia le cose sono andate peggio, visto che la flessione rispetto all’anno prima è stata dell’11,28%. Ma se si raffronta il numero delle compravendite con quello del 2007, il risultato è sconfortante. Da qualunque parte si prendano i dati, il mercato si è più che dimezzato in soli sei anni.
Nel 2007 le vendite andate in porto nel settore residenziale erano state 20.316; lo scorso anno i rogiti sono scesi a 8.786.

Torna alla home

Condividi post

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post