Maurizio Pesenti

Real Estate & business Coach

Immobili invenduti: perché non riconvertirli per l' housing sociale?

se ne parla da tempo, nelle grandi città soprattutto, destinare gli immobili nuovi invenduti all' housing sociale, anche a Roma in questi giorni se ne parla, ed è questo il fulcro della proposta presentata oggi dal Ministero delle infrastrutture in collaborazione con Ance, Cdp e Abi durante il convegno "Social Housing: una soluzione al disagio abitativo". Il modello prevede tre tappe: le imprese, d'intesa con banche e soggetti istituzionali come Fondo Fia di Cdp, propongono una valorizzazione degli immobili. Se l'operazione è valida sotto il profilo dell'equilibrio finanziario gli immobili passano nella disponibilità dei fondi immobiliari, specifici per ciascuna banca. Infine i fondi, partecipati da Cdp investimenti sgr, formuleranno un'offerta alla banca e all'imprese si occuperanno del completamento degli interventi edilizi e della gestione. La proposta, nelle intenzioni del ministero, con il coinvolgimento del fondo Fia di Cdp garantisce la valorizzazione come social housing, favorisce la trasformazione urbana delle aree a rischio degrado e aiuta la ripresa dell'edilizia.(ANSA).

Torna alla home

Condividi post

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post