Maurizio Pesenti

Real Estate & business Coach

Eire chiude i battenti con qualche speranza.

Si conclude Eire 2014, decima edizione, il momento è difficile, gli operatori hanno lavorato molto e cercato nuove occasioni di business.
Quali conclusioni trarre dalla fine della manifestazione più importante sul real estate nostrano?
Qualche piccolo segnale positivo arriva dal mercato interno, la speranza che investitori soprattutto stranieri siano veramente interessati ad investire nel nostro paese.
Torna alla home

Condividi post

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post