Maurizio Pesenti

Real Estate & business Coach

Due finalisti italiani agli oscar immobiliari di Cannes.

images

Durante il MIPIM di Cannes che si terrà dal 15 al 18 Marzo, si svolgeranno gli oscar immobiliari premiando i progetti migliori.

Il primo progetto italiano entrato tra i finalisti è dunque l'hotel Jw Marriott di Venezia, sviluppato dalla società La Sessola Srl e frutto del lavoro dello Studio di architettura Matteo Thun partners, dove Luca Colombo è il project manager. Competono nella stessa categoria l'Ostello per giovani di Lille della Jds Architects, un progetto dell'Associazione danese per la distrofia muscolare a Musholm, il Suiran luxury collection hotel di Kyoto dello studio di architettura Takenaka Corporation.

Il secondo progetto italiano finalista è Fico Eataly World sviluppato da Prelios Integra Spa, dell'architetto Thomas Bartoli, che compete nella categoria “Best futura mega project”. Il progetto racchiuderà in un unico luogo l'eccellenza italiana “dal campo alla forchetta”. La gara è con Duo Paris – Intense urban sensations dell'architetto Jean Nouvel, l'Instanbul Grand Airport e New Kiruna in Svezia.

Torna alla home

Condividi post

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post