Maurizio Pesenti

Real Estate & business Coach

Comprare una casa cantoniera.

images-28

Istituite nel 1839 e distribuite su tutte le strade statali storiche italiane, le case cantoniere prendono il nome dai "cantonieri", gli operai addetti alla manutenzione delle strade, che vivevano proprio sul luogo di lavoro. Con il loro inconfondibile colore rosso, divennero un vero e proprio "marchio" del nostro Paese, ma nel corso degli anni ottanta del secolo scorso furono via via abbandonate, dismesse o utilizzate da enti regionali e provinciali.

Questi immobili di proprietà del Demanio e gestiti dall'ANAS (Azienda Nazionale Autonoma delle Strade) vivranno presto una seconda giovinezza grazie a un accordo raggiunto con i Ministeri di Turismo e Infrastrutture, che prevede la loro trasformazione in strutture ricettive, ciclofficine e punti di ristoro.

In attesa che il progetto entri nella sua fase operativa, vi presentiamo una lista di ex case cantoniere ora di proprietà dei privati e messe in vendita. Per chi non vuol perdere la possibilità di possedere o anche semplicemente di dare un'occhiata a questi veri e propri pezzi di storia del nostro Paese.

Torna alla home

Condividi post

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post