Maurizio Pesenti

Real Estate & business Coach

Milano: 45 giorni per approvare il PGT.

Scade il 14 Febbraio il termine per l’approvazione del PGT milanese.

Le osservazioni più importanti riguardano le aree expo 2015 per le quali i proprietari(Cabassi) hanno richiesto il raddoppio della volumetria, fino a un indice di edificabilità pari a 1 contro lo 0,52 previsto dagli accordi conclusi a settembre con le istituzioni.

La Fondazione Fiera Milano vuole eliminare una sorta di tassa del 25 per cento sulle plusvalenze che arriveranno dall’operazione immobiliare post evento. Tutte e due i soggetti puntano ad ottimizzare quello che sarà non tanto l’expo ma la mega operazione immobiliare post expo.( milioni di metri cubi )

Altro punto fondamentale del PGT l’area di via Stephenson, dove dovrebbe nascere un polo terziario secondo il modello parigino della DEFENSE.

Anche qui la proprietà(Ligresti), sembra da indiscrezioni riportare da “il giornale” stia giocando al rialzo con il Comune di Milano, chiedendo in primis di poter realizzare non solo terziario ma anche residenziale e in secondo luogo chiede maggiori volumi edificabili.

Torna alla home

Condividi post

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post