Maurizio Pesenti

Real Estate & business Coach

Bioedilizia: in trentino il legno sostituisce il cemento.

Privilegiando il legno invece del cemento il Trentino si propone come leader della bioedilizia.

L’ impatto ambientale del legno è ridotto rispetto al cemento, si rintraccia facilmente e si presta ad una comoda lavorazione e ad un funzionale processo di montaggio. Eppure non è così diffuso come materiale da costruzione.

In Trentino Alto Adige si sta facendo un’operazione interessante per  promuovere la bioedilizia del legno.

Ciò che conta è  che si tratti di legno certificato con un tipo particolare di certificazione che si chiama PEFC.

In questo modo si può essere sicuri che il legno che si sta utilizzando provenga da boschi gestiti tenendo conto dell’ecosostenibili. In effetti è proprio il concetto di bosco inteso come patrimonio ambientale e al tempo stesso come risorsa preziosa che sta alla base della promozione dell’edilizia sostenibile incentrata sul legno.

Torna alla home

Condividi post

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post