Maurizio Pesenti

Real Estate & business Coach

Immobiliare: compravendite in crescita.

A scattare questa fotografia e’ l’Istat nel secondo trimestre 2010 si conferma la ripresa del mercato, trainato soprattutto dal Mezzogiorno.

Dopo il +2,3% registrato nei primi tre mesi dell’anno, le compravendite sono risultate pari a 227.140, in ulteriore aumento del 2,2 rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente.

In particolare, gli incrementi piu’ sostenuti si sono registrati in maggior misura al Sud (+7,4%) e al Centro (+5,9%).

Nel Nord-ovest e nel Nord-est si registrano variazioni tendenziali negative, pari allo 0,5% in ambedue le aree geografiche.

Dato positivi, quindi, questi che contraddistinguono il mattone, ma la strada che porta fuori dalla crisi e’ ancora lunga e piena di insidie. Basti pensare che se nel primo semestre 2010 si sono realizzate 417.868 compravendite, nello stesso periodo del 2006 gli scambi erano stati 564.685, vale a dire il 26% in piu’.

Gli esperti dell’Istat spiegano, infatti, che la crescita registrata quest’anno “è dovuta unicamente alle compravendite di immobili ad uso residenziale (+2,6%), mentre quelle di immobili ad uso economico continuano a mostrare un andamento negativo, segnando una flessione del 4,8%”.

Torna alla home

Condividi post

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post