Maurizio Pesenti

Real Estate & business Coach

Gli italiani preferiscono la casa di proprietà.

Non c'è crisi che tenga. Gli italiani, nonostante i tempi difficili, preferiscono ancora comprare casa piuttosto che pagare l'affitto.

E' quanto emerge da un sondaggio condotto in rete da Voce Arancio, il settimanale online di informazione di Ing Direct, la Banca diretta che ha lanciato in Italia il conto di deposito Arancio.

Tra i lettori del sito invitati a esprimere una preferenza su acquisto o affitto, il 91,1% si è espresso a favore dell'abitazione di proprietà, mentre il restante 9% si è detto favorevole alla locazione.

Gli italiani che possiedono la casa in cui abitano sono il 72,6%, rileva ancora l'indagine. Più dei francesi e dei tedeschi, rispettivamente al 62% e al 50,5%. Sfavorevole, invece, il confronto con alcuni dei Paesi dell'ex blocco Sovietico: in Romania, Ungheria e Bulgaria, conclude la ricerca, vive in un'abitazione di proprietà oltre l'85% della popolazione

Torna alla home

Condividi post

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post