Maurizio Pesenti

Real Estate & business Coach

Euribor: calma piatta

Ottime notizie per chi ha un mutuo a tasso variabile.

La situazione è migliore e sotto controllo di qualche mese fa, il che ha fatto in modo che si rilassasse la tensione sul mercato interbancario. infatti, l'euribor a 3 mesi si è mantenuto stabile allo 0,88%, cioè paralizzato senza grandi novità su immediati aumenti dei tassi, tutto fa pensare che l'euribor di ottobre continuerà a non dare soprese e rimarrà dentro un ranking minino. secondo le previsioni, infatti, il tasso variabile a 3 mesi dovrebbe rimanere stabile e sotto la soglia dell'1% e non salire almento per tutto il 2010 una lenta crescita è prevista per il 2011, mentre nel corso del 2012 il tasso potrebbe raggiungere il 2%

Torna alla home

Condividi post

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post