Maurizio Pesenti

Real Estate & business Coach

Expo 2015: siamo ancora in alto mare!!!

Mancano 1.650 giorni all'Expo 2015, ma sono in molti a chiedersi se e come si arriverà mai all'evento che avrebbe dovuto rilanciare Milano e fare da traino per l'intero paese sviluppando il tema dell'alimentazione.

E invece, dopo 910 giorni dall'assegnazione dell'Expo a Milano, scrive il Corriere della sera, non e' ancora definita la disponibilità delle aree che ospiteranno l'esposizione con l'orto botanico planetario.

La Regione Lombardia ha stoppato l'accordo tra la Fondazione Fiera e il gruppo Cabassi. L'intesa prevedeva l'acquisto da parte della Fondazione (già proprietaria dei due terzi dell'area che avrebbe dovuto ospitare l'evento) dell'altro terzo di proprietà del gruppo Cabassi. La Regione, spiega il giornale, ha stoppato l'accordo con un parere legale che propone tre strade: l'accordo dei privati (che però impone ancora una perizia sul valore dei terreni e lascia l'ultima parola alla Regione, ente vigilante rispetto alla Fondazione Fiera); l'acquisto da parte di una nuova società pubblica con i soldi della Regione; l'esproprio. Si torna quindi alla casella del via, conclude il quotidiano, anche se i tempi stringono.

Torna alla home

Condividi post

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post