Maurizio Pesenti

Real Estate & business Coach

Case fantasma: si stringono i tempi per regolarizzarle

Con la circolare del 10 agosto 2010 l'agenzia del territorio ha ricordato e fissato le scadenze della manovra correttiva in tema immobiliare.

Le mappature delle case fantasma dovranno essere aggiornate entro il 30 settembre, i proprietari dovranno pagare entro il 31 dicembre.

l'agenzia del territorio ha anche chiarito le motivazioni delle nuove regole: l'attivazione dal 1 gennaio 2011 dell'anagrafe immobiliare integrata, l'individuazione delle modalità per l'accesso alle banche dati dell'agenzia del territorio da parte dei comuni per l'attuazione del decentramento delle funzioni catastali, il recupero del gettito fiscale derivante dall'identificazione di immobili non dichiarati in catasto, nonché l'obbligo di inserire i nuovi dati aggiornati nei contratti di compravendita e locazione

in caso comunque gli interessati non adempissero entro il 31 dicembre alla dichiarazione e al pagamento, l'agenzia procederà all'attribuzione di una rendita presunta, ponendo a carico dei soggetti inadempienti gli oneri relativi alle attività espletate d'ufficio stesso discorso vale nel caso di dichiarazioni della consistenza o della destinazione non denunciate in catasto

Torna alla home

Condividi post

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post