Maurizio Pesenti

Real Estate & business Coach

Italia: 2 milioni di case fantasma.

 

Sembra incredibile ma nel 2010 risultano sconosciute al catasto oltre 2 milioni di case in Italia.

Su 101 province

le prime 13 del Mezzogiorno collezionano da sole ben 703.150 fabbricati fantasma su un totale di 2.077.048 finora scoperti, cioè uno su tre (il 33,8%).

Scoperti con foto aeree i proprietari degli immobili fantasma possono regolarizzare la posizione pagando il costo della pratica di regolarizzazione, oltre agli oneri di costruzione (concessione edilizia) e alle imposte dovute (Ici, Tarsu) per i cinque anni precedenti, che dovrebbero essere richieste dai comuni. Per chi non si metterà in regola, dal primo gennaio 2011, l’Agenzia del Territorio procederà all’attribuzione di una rendita catastale presunta, con maggiori spese per il proprietario. Senza contare che in questo caso le sanzioni aumentano.

Torna alla home

Condividi post

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post