Maurizio Pesenti

Real Estate & business Coach

Il governo prepara il mini condono edilizio.

Anche se lo nega ad ogni occasione, il governo sta preparando il testo per includere il condono edilizio nella manovra correttiva. per adesso si sa che si tratterà di un condono edilizio per i mini-abusi quelli commessi per necessità. lo stanno mettendo a punto alcuni senatori del pdl in vista dell'avvio dell'esame della manovra in commissione bilancio

il testo che arriverà in commissione bilancio - spiegano alcuni senatori del pdl - è lo stesso già presentato assieme ad altri provvedimenti da Carlo Sarro, anche se va "un po' aggiustato". questo perché "bisogna trovare una soluzione agli abusi commessi per necessità. tipo: allargo la casa di 50 metri per avere una stanza in più per i figli. certo non per chi fa abusi speculativi e si costruisce un palazzo di 60 piani"

secondo i senatori sarebbero anche esclusi gli abusi, sia pur piccoli, commessi in zone protette da vincoli ambientali o paesaggistici. il testo è comunque "già avviato e stiamo lavorando per metterlo a punto".

Torna alla home

Condividi post

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post