Maurizio Pesenti

Real Estate & business Coach

IL Governo progetta un nuovo condono edilizio?

CONDONO: Al fianco del concordato edilizio, da cui si parla sin dalle prime indiscrezioni sulla manovra, sta prendendo piede l'ipotesi di un condono edilizio, il terzo dell'era Berlusconi.

Ad essere regolarizzati, quindi, no sarebbero più solo gli immobili 'fantasmà ma tutti quelli costruiti abusivamente dal 2007 (anno dell'ultimo condono).

La misure consentirebbe di fare cassa in tempi molto rapidi, anche se l'ipotesi di un'altra sanatoria sta sollevando numerose critiche.

Torna alla home

Condividi post

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post