Maurizio Pesenti

Real Estate & business Coach

USA: il mercato immobiliare torna a ruggire.

Nelle principali aree metropolitane degli Stati Uniti continua a registrarsi la tendenza al rialzo vista durante tutto l'anno sia dei prezzi delle case che delle vendite, con valori al di sopra dei livelli registrati un anno fa.

Le vendite sono aumentate del 17.8% rispetto ad ottobre del 2011, mentre il prezzo iniziale medio è aumentato del 2,1% rispetto alla media dello scorso ottobre diventando così il nono mese consecutivo in cui i prezzi sono stati più elevati rispetto allo stesso mese dello scorso anno. L'inventario (le case sul mercato) in diminuzione sono motivo di preoccupazione in molti aree. Il numero di case in vendita nel mese di ottobre è stata del 28,9% inferiore rispetto allo scorso mese di ottobre. Questo, unitamente a offerte al rialzo laddove l’inventario è basso, ha causato un aumento dei prezzi e rappresenta anche una sfida seria per molti acquirenti.

Torna alla home

Condividi post

Per essere informato degli ultimi articoli, iscriviti:

Commenta il post